Blog

Sviluppare un sito web e renderlo appetibile ai motori di ricerca, comporta un investimento di tempo e denaro non indifferenti. Sia che si tratti di business, sia che si tratti di pura passione, una cosa è certa: il proprio spazio sul web deve essere tutelato dagli attacchi di hacker e pirati informatici. Siete curiosi di sapere come fare? Di seguito troverete una serie di utili suggerimenti.

 

Come rendere sicuro un sito web

Hacker e siti web: siamo tutti nel mirino

Credere che i bersagli degli hacker siano esclusivamente i sistemi informatici di grandi multinazionali o di strutture governative, è senz’altro un errore. I pirati informatici, in realtà, colpiscono nel mucchio, anche il piccolo utente. In tal modo, infatti, gli hacker riescono a violare i server e a utilizzarli per i propri scopi illeciti.
Proprio per questo motivo è necessario adottare delle strategie di difesa mirate ed efficaci.

Come prevenire gli attacchi degli hacker

Esistono alcune buone abitudini che consentono di tutelare il proprio sito web dagli attacchi dei pirati informatici. Ecco le principali:
1 – Effettuare regolarmente tutti gli aggiornamenti
Ci riferiamo sia all’upgrade del sistema operativo del server che a quello di tutte le tutte le estensioni installate (i software, i plugin, le applicazioni, i temi, ecc.)
2 – Utilizzare password sicure
Per complicare la vita agli hacker è anche opportuno optare per password sufficientemente complesse (ovvero quelle che contengono almeno 8 caratteri e che risultino da una combinazione di lettere, numeri e simboli). Per generare una password sicura è consigliabile scegliere una frase che sia semplice per l’utente ma complicata per il soggetto che voglia violare il sito; ad esempio si pensi alla frase “mio figlio Mario è nato nel 1992”, che si tradurrebbe nella seguente password: mfMènn1992 con l’aggiunta poi di un simbolo finale (esempio: @).
3 – L’importanza del certificato SSL

Va detto, inoltre, che è sempre importante dotare il proprio sito internet di un certificato SSL (Secure Sockets Layer), ovvero un certificato digitale in grado di garantire comunicazioni affidabili e sicure tra il visitatore e il sito web.

Scansionare il sito contro i malware

Esistono dei software che scansionano i siti web e segnalano l’eventuale presenza di malware, virus o trojan, oltre a offrire un monitoraggio costante con il servizio di alert.

Eseguire il backup dei dati

È altrettanto importante effettuare quotidianamente il backup dei dati, ovvero una copia di sicurezza dei dati del proprio sito, in modo tale che qualora si verificassero dei problemi ogni informazione potrà essere facilmente recuperata.

Perché affidarsi ai servizi de IlTuoSpazioWeb

Acquistando un pacchetto tutto compreso da IlTuoSpazioWeb potrai fruire di una serie di servizi utili alla messa in sicurezza del tuo sito:
1. installazione gratuita di un certificato SSL
2. backup giornaliero dei dati del tuo sito
3. tool per la scansione del sito web
4. assistenza tecnica e professionale qualificata
In particolare per la scansione contro i malware ti offriamo uno strumento innovativo e affidabile: il software Patchman.

Quest’ultimo oltre a scansionare il tuo sito ti offre la soluzione per risolvere qualsiasi problema di vulnerabilità rilevato.

monitor Ordina gratuitamente uno spazio web in prova per 15 giorni »[clicca qui].

 

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento!

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Ultime News

Addio Whois

Il protocollo Whois, che, grazie a un apposito database consente di individuare il titolare di un dominio o un indirizzo IP, i dati relativi al registrar e la data di scadenza del …

Top