Acquistare un dominio .com nei prossimi mesi potrebbe risultare più dispendioso che in passato. Il costo di registrazione, infatti, per la prima volta nel corso degli ultimi 8 anni, potrebbe addirittura essere raddoppiato. È dal 2012 che non cambia la cifra di 7 dollari e 85 centesimi che era stata stabilita all’epoca: nei prossimi 10

Read more…

Xavier Becerra, procuratore generale della California, ha inviato una missiva all’Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (l’ICANN) per chiedere ulteriori approfondimenti a proposito dell’operazione che starebbe per compiere, vale a dire la vendita della gestione dei domini di primo livello .org a Ethos Capital, un fondo di private equity. L’Icann è l’ente che presiede

Read more…

Novità nel settore dei nomi a dominio, con il WHOIS che sparisce per lasciare posto al RDAP: il protocollo a cui tutti eravamo abituati, infatti, al giorno d’oggi viene ritenuto obsoleto, ma soprattutto non conforme alle prescrizioni contenute nel GDPR. Per questo motivo il suo posto viene preso dal Registration Data Access Protocol: la decisione

Read more…

Tra gli enti no profit, la Regione Lazio occupa il primo posto nella graduatoria dei domini .it. A livello provinciale, invece, il record è detenuto da Milano, con Roma che segue al secondo posto. Nel nostro Paese fino ad oggi sono stati registrati più di 3 milioni di domini .it. Nel Lazio, come detto, si

Read more…

Un progetto per fare in modo che i siti vengano assegnati tramite la blockchain sarebbe in grado di contrastare la repressione e la censura attuate nei confronti dei portali. Nel caso in cui essi dovessero venire registrati sulla catena dei blocchi, infatti, la loro gestione sarebbe del tutto decentralizzata. Quando la blockchain servirà ad assegnare

Read more…