Record DNS: A, CName e MX

Ottenuta l'assegnazione di un nome a dominio, come detto, l'azienda incaricata dell'assegnazione provvederà a settarne i DNS.

Ogni DNS è composto da una pluralità di informazioni caratterizzate da diverse tipologie.

I tipi più comuni di record DNS sono:

A - Indica la corispondenza tra un nome ed un IP;
CName - E' utilizzato per creare degli alias grazie ai quali uno stesso host può essere raggiunto attraverso nomi diversi;
MX - Indica il server delegato alla ricezione della posta elettronica per le caselle di quello specifico dominio.


Il compito di configurare correttamente i DNS compete, nella normalità dei casi, al provider prescelto per la registrazione ed il mantenimento del dominio.

Se, contestualmente alla registrazione del dominio, abbiamo sottoscritto un piano di hosting, il mantainer provvedere al settaggio dei DNS puntandoli sui server assegnati ai vari servizi, in caso contrario il puntamento riguarderà, normalmente, un "server base" di proprietà del mantainer sul quale sarà presente una semplice pagina di cortesia (courtesy page) che avvisa del fatto che il dominio è stato registrato.

Lo step successivo alla registrazione del dominio è, quindi, l'acquisto di un piano di hosting per la messa in linea del sito web.

Hai trovato questa risposta utile?

 Stampa Articolo

Leggi

Come scelgo il piano di hosting?

La scelta del piano di hosting dipende da una pluralità di fattori la cui gerarchia dipende,...

Le URL

Per contattare un server è necessario conoscere il suo indirizzo IP... tuttavia molto raramente...

Configurare il client FTP

La procedura di configurazione, ovviamente, è strettamente legata al software che si sceglie di...

Configurare il client di posta

La configurazione è strettamente legata al software che si utilizza. In linea di massima,...

I nomi di domino

Un dominio (o, più correttamente, nome a dominio) è una stringa di testo composta da diversi...

Powered by WHMCompleteSolution