Record DNS: A, CName e MX

Ottenuta l'assegnazione di un nome a dominio, come detto, l'azienda incaricata dell'assegnazione provvederà a settarne i DNS.

Ogni DNS è composto da una pluralità di informazioni caratterizzate da diverse tipologie.

I tipi più comuni di record DNS sono:

A - Indica la corispondenza tra un nome ed un IP;
CName - E' utilizzato per creare degli alias grazie ai quali uno stesso host può essere raggiunto attraverso nomi diversi;
MX - Indica il server delegato alla ricezione della posta elettronica per le caselle di quello specifico dominio.


Il compito di configurare correttamente i DNS compete, nella normalità dei casi, al provider prescelto per la registrazione ed il mantenimento del dominio.

Se, contestualmente alla registrazione del dominio, abbiamo sottoscritto un piano di hosting, il mantainer provvedere al settaggio dei DNS puntandoli sui server assegnati ai vari servizi, in caso contrario il puntamento riguarderà, normalmente, un "server base" di proprietà del mantainer sul quale sarà presente una semplice pagina di cortesia (courtesy page) che avvisa del fatto che il dominio è stato registrato.

Lo step successivo alla registrazione del dominio è, quindi, l'acquisto di un piano di hosting per la messa in linea del sito web.

Hai trovato questa risposta utile?

 Stampa Articolo

Leggi

Hosting Condiviso - Shared Hosting

All'interno di una stessa macchina sono ospitati diversi siti web. Ne consegue che le risorse...

Quale hosting provider scegliere?

Difficile rispondere, azni impossibile. La scelta è veramente soggettiva e dipende da una...

VPS

Attraverso le soluzioni di virtualizzazione (VPS) un medesimo ambiente fisico può essere...

Configurare la posta elettronica del dominio

Quando si acquista un dominio e uno spazio web si ha la possibilità, oltre che di mettere in...

Introduzione all'Hosting

In questa guida cercheremo di introdurre il lettore al mondo del web hosting o, più comunemente,...

Powered by WHMCompleteSolution