I nomi di domino

Un dominio (o, più correttamente, nome a dominio) è una stringa di testo composta da diversi blocchi separati da un punto (esattamente come gli IP).

Un esempio di dominio è:
www.iltuospazioweb.it


Nell'esempio potete vedere che il dominio indicato è composto da tre segmenti:

www  iltuospazioweb  it


Per definire correttamente ogni segmento è necessario partire dall'ultimo.

Nei nomi a dominio, infatti, la parte "più importante" si trova a destra e quindi vanno letti "al contrario" cioè, da destra verso sinistra.


Il dominio di primo livello (o Top Level Domain)
Il primo segmento (nell'esempio "it") è detto dominio di pirmo livello o TLD (acronimo di Top Level Domain). Nel caso del nostro esempio "it" è un TLD Geografico (anche detti ccTLD acronimo di country-code Top Level Domain), nel senso che identifica un dominio relativo al paese Italia.

Tutte le nazioni del mondo hanno un TLD proprietario.



Top Level Domain
Oltre ai TLD geografici, ce ne sono altri detti generici (gTLD, acronimo di generic Top Level Domain) che sono utilizzati in tutto il mondo ed hanno lo scopo, di solito, di definire una particolare tipologia di siti web. I gTLDs più comuni sono:

com - originariamente destinati ai siti di natura commerciale
org - originariamente destinati alle organizzazioni prive di scopo di lucro
net - originariamente destinati ai siti di natuta tecnica
biz - originariamente destinato ai siti di business
edu - destinati a siti di natura educativa
gov - destinati a strutture di tipo politico e governativo
xxx - destinati ad identificare siti con contenuti per adulti


Ognuna di queste estensioni (o TLD) è goveranto da regole proprie che disciplinano la registrazione e l'utilizzo dei nomi a dominio.

Tali regole sono definite da delle organizzazioni che prendono il nome di Naming Authority e vengono applicate da altre organizzazioni che prendono il nome di Registration Authority.

Chiunque desideri registrare un dominio, quindi, dovrà farlo rispettando alcune regole ben precise prescritte per il particolare TLD che si desidera utilizzare.


Il dominio di secondo livello
Il dominio di secondo livello è la seconda porzione del dominio, ovvero quella che segue al TLD leggendo la stringa da destra verso sinistra.


Nel nostro esempio si tratta della stringa "iltuospazioweb".

Nel caso specifico "iltuospazioweb" è il nome che abbiamo registrato per identificare il nostro sito web all'interno del TLD geografico ".it".

Il dominio di secondo livello costituisce il vero e proprio "oggetto di assegnazione", in poche parole si chiede all'autorità che gestisce un dato TLD di assegnarci in uso esclusivo l'utilizzo di un nome al fine di poter creare uno o più hostname.

Si noti che, ovviamene, all'interno del medesimo TLD il dominio di secondo livello è univoco mentre non lo è nell'ambito dell'universalità dei TLD.

In altre parole, nessuno potrà registrare "iltuospazioweb.it" ma potranno esserci altri siti come, ad esempio, "iltuospazioweb.eu" o "iltuospaziowebcom" (ovviamente potrebbero esserci problemi legali nel caso di marchi registrati, ma questo argomento esula dal contesto "tecnico" della faq).

Ad essere unvoco, quindi, è il dominio nel suo complesso caratterizzato da un secondo livello ed uno specifico TLD.


Dominio di terzo livello
Anche detto sottodominio, il dominio di terzo livello è caratterizzato dal terzo blocco partendo da destra. Si noti che questo terzo blocco è del tutto facoltativo.
Mentre il TLD ed il dominio di secondo livello sono obblgatori, i domini di terzo livello (così come quelli di ulteriori livelli oltre al terzo) sono assolutamente facoltativi.

Nel nostro esempio "www" rappresenta il dominio di terzo livello che, per convenzione, è utilizzato per identificare il sito principale all'interno di un network di siti identificati da un medesimo dominio.

Hai trovato questa risposta utile?

 Stampa Articolo

Leggi

Le URL

Per contattare un server è necessario conoscere il suo indirizzo IP... tuttavia molto raramente...

Configurare il client FTP

La procedura di configurazione, ovviamente, è strettamente legata al software che si sceglie di...

Come scelgo il piano di hosting?

La scelta del piano di hosting dipende da una pluralità di fattori la cui gerarchia dipende,...

I client FTP

Quando si acquista un piano di hosting, quindi, si ricevono delle credenziali per l'accesso FTP...

Protocollo http

Abbiamo detto, grazie agli IP due dispositivi connessi in Rete possono scambiarsi informazioni....

Powered by WHMCompleteSolution