Blog

wp-300x193Come servizio di Web Hosting, il nostro obiettivo primario è quello di garantire che i nostri server e di conseguenza i vostri siti web, siamo al massimo della loro efficienza.

Le nuove applicazioni del web, richiedono sempre più risorse e talvolta le impostazioni di ‘default‘ di queste applicazioni hanno bisogno di essere ottimizzate per garantire che funzionino su un ambiente di Web Hosting condiviso.

Per garantire un servizio stabile, i nostri sistemi sono in grado di rilevare quando un sito web ospitato sulla nostra piattaforma inizia ad utilizzare una quantità sproporzionata di risorse del server.

Recentemente uno dei principali problemi che abbiamo notato con WordPress, uno dei CMS più utilizzati per la realizzazione dei siti ed anche uno dei più installati sui nostri server, è una delle funzioni più interessanti che il mondo Ajax ha portato con se!

è l’auto-save.

Ogni volta che scriviamo un nuovo articolo, un particolare javascript permette di salvare, nelle bozze quanto abbiamo scritto. Ad esempio stiamo scrivendo e viene a mancare la connessione, o per forza maggiore dobbiamo dedicarci ad altro, senza questa utile funzione ci troveremo con il “vecchio” timeout di pagina e dovremo riscrivere tutto da zero.

Nonostante indiscutibile utilità dell’auto-safe, possono esserci delle esigenze per cui questa funzione sia controproducente per il nostro sito.

auto_save

Abbiamo visto siti realizzati con WordPress che eseguono più di 2000 salvataggi in un paio d’ore e questo può causare un carico di lavoro significativo su un server, in particolare quando convivono diverse centinaia di siti web che utilizzano WordPress.

A peggiorare le cose, se avete uno o più di un plugin, questi possono anche interagire o chiamare la funzione di auto-safe, mentre si sta scrivendo o pubblicando un post e quindi possono contribuire ad aumentare il carico di lavoro sul server e rallentare il sito.

Come possiamo aumentare l’intervallo di tempo del salvataggio automatico?

Fortunatamente nella documentazione di WordPress viene spiegato come modificare questa impostazione:

  • Individuate il file wp-config.php
  • Aprire il file con il vostro editor di testo preferito
  • Individuate la seguente riga: /* That’s all, stop editing! Happy blogging. */
  • Prima della linea aggiungete:
define('AUTOSAVE_INTERVAL', 1800 ); // in seconds (the default is 60)
define('WP_POST_REVISIONS', false ); // it disable post revisions

Nota: Se non si desidera disattivare le revisioni è possibile limitare solo per un certo numero di revisioni:

define('WP_POST_REVISIONS', 5); // the number of post revisions we want to keep.

L’ esempio descrive solo un valore consigliato, tuttavia, se vi fosse l’esigenza, lo si potrebbe modificare in base alle proprie necessità. 

Se fosse necessario disabilitare completamente il salvataggio automatico, è possibile definire l’autosave_interval a 86400 secondi, che corrisponde ad un giorno intero.

Come sempre, se avete qualche suggerimento o raccomandazione su come possiamo migliorare il nostro servizio, non esitate a farcelo sapere. Ci piace ricevere i vostri commenti!

Loading Facebook Comments ...

One Comment

Top