Qualche giorno fa, la mattina dello scorso 21 settembre, il sito web www.gdf.gov.it (cioè il sito ufficiale della Guardia di Finanza) reindirizzava a una pagina che proponeva dei collegamenti a diverse attività commerciali, tra le quali società di comunicazione, studi legali e ristoranti. Avvisato del disguido, l’ufficio stampa delle Fiamme Gialle ha parlato di un

Read more…

Malgrado il world wide web sia una realtà “globalizzata”, è pur vero che esso risulta essere, sotto certi aspetti, una realtà “occidentalizzata”. Ad esempio in merito ai nomi di dominio è ancora l’alfabeto latino a farla da padrone rispetto ai sistemi di scrittura non latini. È stato individuato, infatti, un bug che non consente ai

Read more…

Come per ogni settore di mercato, anche per quello dei domini, tra la fine del vecchio anno e l’inizio del nuovo, gli analisti provvedono a individuare i principali trend che si sono affermati e quelli che potenzialmente potrebbero prendere piede. Dalle parole di Tobias Flaitz, chief executive officer di Sedo, emerge che il 2015 ha

Read more…

In virtù delle principali regole della brand protection, chiunque voglia sviluppare il proprio business online, a prescindere dall’attività effettuata, è bene che registri il proprio marchio in tutte le estensioni possibili. Solo in questo modo si potranno salvaguardare le piccole e medie aziende dai tentativi di frode e, più in generale, dalla pirateria digitale. Prevenire

Read more…

Conclusosi il 2014 anche per i domini web è tempo di bilanci. Nel bene e nel male possiamo affermare con certezza che non si è trattato assolutamente di un periodo di stallo: sono aumentati i fenomeni di cyber-squatting ai danni dei nuovi gTLD (generic top-level domain), è iniziata la nuova era dell’Icann, sono state effettuate

Read more…