Blog

web-hosting

Un attacco hacker su un server condiviso

Uno dei modi attraverso i quali garantiamo la sicurezza dei nostri clienti è la completa protezione dei loro account. Generalmente si crede che l’hosting condiviso da più siti web sia sicuro, e che il proprio account sia protetto e visibile solo al titolare.  Purtroppo, per la stragrande maggioranza dei web host, questo non accade.

I Providers di hosting condivisi spesso hanno  dei seri problemi di sicurezza che possono compromettere l’accessibilità di tutto il loro server, questo può accadere anche soltanto perché uno solo dei clienti utilizza un’applicazione che non è protetta e quindi è vulnerabile.

Molti software open source, come ad esempio Joomla, WordPress, oltre a varie applicazioni, sono obiettivi consueti per gli hacker. In un comune server condiviso, quando viene attaccato un singolo account perché è più vulnerabile, l’hacker può facilmente attaccare anche gli altri account nello stesso server o  addirittura far cadere l’intero sistema.

web-hosting-itsw

Un attacco hacker a ITSW

Riceviamo numerose richieste da parte di potenziali clienti che hanno sperimentato questo disagio con i loro vecchi host e che sono curiosi di sapere se questo tipo anomalia accade anche con noi.

La nostra risposta è che, se si possiede un account di web hosting con IlTuoSpazioWeb, si ha anche la garanzia dell’utilizzo di una nuova tecnologia che isola gli account gli uni dagli altri.

Con la nostra soluzione, anche se  un singolo account  dovesse avere una falla nella sicurezza,  gli altri utenti del server non potrebbero essere attaccati tramite  il web server  o i cron services come invece accade in un normale ambiente di hosting condiviso.

I commenti sono chiusi.

Ultime News

Addio Whois

Il protocollo Whois, che, grazie a un apposito database consente di individuare il titolare di un dominio o un indirizzo IP, i dati relativi al registrar e la data di scadenza del …

Top