Blog

Il servizio DMCA consente, a tutti coloro che hanno un’attività in internet, di proteggere il proprio materiale online da furti e sottrazioni indebite, dotandoli di un certificato internazionale che conferisce loro prestigio e una maggiore credibilità agli occhi di tutti gli internauti e dei potenziali clienti. Ottenendo per il tuo spazio online un certificato DMCA, infatti, aumenterai la fiducia da parte dei visitatori, rimarcando l’autorevolezza del tuo sito e la trasparenza con cui operi in rete.

IlTuoSPazioWeb: pioniere dell’innovazione

IlTuoSpzioWeb offre ai propri clienti un servizio assolutamente innovativo ed efficiente che consente di tutelare al meglio i contenuti del proprio sito web. Si tratta di DMCA.com, leader internazionale nella tutela dalle eventuali violazioni di copyright.

Grazie al certificato rilasciato da DMCA (acronimo di Digital Millennium Copyright Act), qualora vengano sottratti dal tuo sito articoli, immagini, video, giochi, software, app, ecc di tua proprietà, avrai a disposizione un team di esperti informatici per individuare il materiale rubato e inoltrare all’Isp (Internet Service Provider) che ospita il sito web incriminato, la presunta violazione della legge sul copyright.

In tal modo i proprietari dei contenuti che sono stati condivisi illegalmente potranno far valere i propri diritti e, nel contempo, i siti che cumulano numerose violazioni di copyright finiranno con l’essere penalizzati da Big G, attraverso una significativa diminuzione del ranking.

Coloro che aderiscono al servizio DMCA, infatti, avranno la garanzia che il contenuto rubato verrà in breve rimosso (tra le 24 e le 48 ore) dal sito non autorizzato alla sua pubblicazione. Va detto, infatti, che l’azienda vanta collegamenti diretti e immediati con gli Isp, grazie ai quali sarà possibile ridurre i tempi di notifica e di rimozione del contenuto illegalmente condiviso.

Materiale non coperto da copyright

Anche se il materiale contenuto nel tuo sito non è coperto da copyright, sarà comunque possibile rimuoverlo dalle pagine web che lo hanno utilizzato illegalmente. Ad ogni buon conto è sempre bene, allo scopo di agire in maniera più immediata, proteggere il proprio materiale con una opportuna tutela giuridica.

Cosa rischi se il tuo materiale viene copiato da altri siti

Qualora un abile ladro di contenuti pubblichi il tuo materiale sul proprio sito, tu, oltre ad aver subito un’indebita sottrazione, rischi che i motori di ricerca ti penalizzino per i contenuti duplicati. Insomma per dirla con una frase idiomatica inglese insulted and humiliated, ovvero oltre al danno anche la beffa. Al fine di non incorrere in una siffatta situazione è bene dotare il proprio sito web di un opportuno certificato in grado di tutelare il diritto d’autore.

Come scoprire se il tuo materiale è stato rubato

Partiamo da un presupposto molto semplice: la pirateria informatica, lungi dall’essere legata solo alla pubblicazione non autorizzata di musica e film, riguarda qualsiasi forma di copia e incolla, ovvero di prelievo illegale di materiale. Anche un semplice post del tuo blog, dunque, merita di essere protetto dall’appropriazione indebita ad opera dei pirati del web. Grazie al certificato DMCA  avrai la possibilità di fruire di un prezioso tool, denominato Copy Scanner, che ti consente di cercare ed individuare il materiale che è stato copiato dalle tue pagine web.

E’ possibile citare in giudizio chi ha prelevato illegalmente i nostri contenuti?

Sì, è assolutamente possibile e, se lo desideri, DMCA potrà consigliarti i migliori avvocati nel settore della violazione del copyright e del diritto d’autore.

DMCA ti protegge anche dagli ex fidanzati “molesti”

Il tuo ex continua a pubblicare foto e video personali che ti riguardano? Non sai come farlo smettere? Niente Paura! Grazie a DMCA sarà possibile intervenire per rimuovere questa tipologia di contenuti in un lasso di tempo breve. In tal modo eviterai il disagio di dover ricorrere a soluzioni più spiacevoli e noiose.

DMCA cancella i tuoi dati dai siti di incontri

Ti sei registrato ad un sito di incontri ma adesso vuoi far sparire i tuoi dati? Anche in questo caso DMCA può supportarti nel migliore dei modi: si occuperà, infatti, della rimozione di tutti i dati personali che non desideri più rendere pubblici.

E’ possibile agire contro un sito di file sharing?

Se un portale di condivisione di file, pubblica materiale (musica, video, immagini) che ti appartiene tramite DMCA potrai richiederne la rimozione. D’altra parte in passato DMCA ha provveduto alla cancellazione di materiale non autorizzato da celebri siti di sharing tra cui segnaliamo: rapidshare.com, megaupload.com, sendspace.com, mediafire.com, mirrorcreator.com, easyshare.com, megashare.com, loadto, storageto, netload, ziddu, twoshared, badongo, despositfiles, filefactory, ecc.

Cosa si intende per Digital Millennium Copyright Act?

La DMCA è una legge degli States, approvata l’8 ottobre del 1998 (all’epoca della presidenza Clinton), che vieta la riproduzione e la divulgazione di materiale protetto da copyright. Chi viola questa legge rischia una sanzione pecuniaria pari a 500.000 dollari e un massimo di 5 anni di reclusione. La Ue, a distanza di 3 anni, ha elaborato una direttiva che, sotto molti aspetti, è simile alla DMCA.

Come si aderisce al servizio DMCA?

Associato ad ogni spazio web, IlTuospazioWeb ti fornisce un semplicissimo modulo da compilare (dati anagrafici, indirizzo mail, ecc.); quindi sarà sufficiente spuntare la casella del tipo di abbonamento che intendi sottoscrivere e indicare la modalità di pagamento prescelto. Ti verrà quindi fornito un codice che dovrai inserire nell’apposita area clienti per formalizzare la richiesta del servizio. A questo punto il gioco è fatto: entro 48 ore il tuo sito verrà dotato del certificato DMCA e tutto il materiale in esso contenuto sarà finalmente al sicuro dai copioni del web.

Pacchetto-aggiuntivo-Website-Protection

 

Il certificato rilasciato sarà visibile sul tuo sito e sarà consultabile da tutti.

Cosa serve per effettuare una segnalazione a DMCA?

Se desideri segnalare a DMCA la presenza online di materiale indebitamente prelevato dal tuo sito è necessario, al fine di ottenerne la rimozione, specificare il tuo nome e cognome, il tuo indirizzo mail, il link al sito incriminato e la relativa autorizzazione a procedere.

Quanto costa l’abbonamento?

L’abbonamento annuo costa 120 euro più Iva. Si tratta, dunque, di un investimento modico, ma essenziale per tutelare il proprio business online.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito [www.copyright.gov]

I commenti sono chiusi.

Ultime News

Addio Whois

Il protocollo Whois, che, grazie a un apposito database consente di individuare il titolare di un dominio o un indirizzo IP, i dati relativi al registrar e la data di scadenza del …

Top