Blog

Vuoi sviluppare una applicazioni per Facebook o semplicemente vuoi creare una applicazioni per inserire una Tab nella tua pagina?

Per assicurare una migliore protezione dei dati di chi naviga sulle sue pagine, Facebook richiede obbligatoriamente l’uso di connessione HTTPS per tab personalizzati ed applicazioni esterne.

L’ HTTPS è un protocollo che integra l’interazione del protocollo HTTP attraverso un meccanismo di crittografia di tipo Transport Layer Security (SSL/TLS). Questa tecnica aumenta il livello di protezione contro attacchi del tipo man in the middle.[Wikipedia]

 

Nel caso in cui fossi uno sviluppatore ti invitiamo a consultare gli aggiornamenti pubblicati alla pagina di Facebook Developer Roadmap all’interno della quale troverai dimostrazione di come tutti i siti e le applicazioni siano in grado di aderire ai requisiti OAuth 2.0

Quindi sia che si tratti di una  page tab o che si tratti di un’applicazione più complessa, Facebook ha introdotto l’obbligo di ospitare le applicazione in uno spazio web dotato di certificato SSL, utilizzando quindi un protocollo https,  già in uso nei portali che richiedono accessi sicuri come ad esempio i siti di banche online o siti di e-commerce che richiedono  pagamenti con carta di credito.

Per visualizzare questi contenuti richiederà quindi l’uso di una connessione sicura HTTPS e la relativa installazione di un certificato SSL sul proprio spazio web.

Nella pubblicazione online della vostra app, il mancato utilizzo di una connessione protetta, farà apparire al navigatore il seguente messaggio: che invita a disattivare la navigazione sicura e passare quindi da connessione HTTPS ad HTTP.

facebook-no-ssl

 

di fronte ad un messaggio simile quanti utenti potrebbero decidere di non proseguire nell’esplorazione della tua app?

Sapevi che su tutti i spazi web de IlTuoSpazioWeb c’è un certificato SSL condiviso ?

I nostri server includono certificati SSL condivisi impostati sui loro nomi.

 

Ad esempio, un server denominato “leonardo” dispone di un certificato SSL per l’indirizzo web: https://leonardo.secure.kgix.net.

Per poter utilizzare questo certificato SSL è necessario utilizzare il seguente link:

https://leonardo.secure.kgix.net/ URL~username (sostituendo ‘username’ con il nome utente del cPanel) .

Di solito questa “configurazione” va bene se si dispone di normali pagine html o php.

Tuttavia questa URL può causare problemi con alcune applicazioni come ad esempio WordPress, Joomla e Drupal etc etc, questo a causa di “come” questi CMS utilizzano il nome di dominio.

Provare non costa nulla !

Vuoi provare la tua applicazioni con il nostro certificato condiviso ?

Proponiamo l’apertura di un spazio web di prova gratuita per la durata di 15 gg. In questo modo, senza spendere soldi, potrete effettuare i vostri test utilizzando i nostri servizi.

Grazie a questo link: https://www.iltuospazioweb.it/portale/cart.php?a=add&pid=21 è possibile ordinare l’hosting (DEMO) senza l’acquisto di un domino, una volta aperto lo spazio sarà sufficiente impostare dal pannello di gestione DNS del tuo domino, i seguenti name service: ns.3iltuospazioweb.it; ns4.iltuospazioweb.it.

Per conoscere il nome del server sarà sufficiente aprire un ticket  nell’apposita sezione della nostra Area Clienti.

In alternativa segnaliamo la possibilità di acquistare Certificati SSL:

 

Tra i certificati della GeoTrust segnaliamo RapidSSL® il certificato che viene reso subito disponibile, in poco meno di 10 minuti dalla richiesta e dall’approvazione del richiedente via e-mail, ed è offerto a meno di € 30,00 l’anno.

La successione di soluzioni da parte di GeoTrust prevede,  il certificato QuickSSL®, anch’esso emesso in pochi minuti senza alcuna verifica della società.

apps-facebook

Quindi con un certificato SSL condiviso o con una spesa di circa € 30,00 l’anno è possibile acquistare un certificato SSL in grado di proteggere le pagina web che forniscono contenuti a Facebook.

Il disagio che molti sviluppatori hanno manifestato in passato e/o al contrario di quanto si pensi,  sviluppare la propria applicazioni per Facebook non richiede eccessivi esborsi.

 

I commenti sono chiusi.

Top